loading

A lezione tra multimedialità e arte a casa del pittore Benvenuto da Tisi

Lunedì, 13 Febbraio, 2017
A lezione tra multimedialità e arte a casa del pittore Benvenuto da Tisi

News body html

La Casa, che la tradizione tramanda come Casa natale del famoso pittore Benvenuto da Tisi, a Canaro, da poco rinnovata da un sapiente restauro, apre le sue porte alle scuole.
Muvig è il Museo Virtuale Garofolo, inaugurato da poco, ma già pienamente inserito nella rete museale CeDi.
Una ricchezza di proposte didattiche per scuole di ogni grado e indirizzo, presentate da un gruppo di lavoro altamente specializzato della cooperativa CeDi Turismo&cultura.
Percorsi museali, diversificati tra multimedialità, arte e divertimento, e visite guidate offrono ai giovani opportunità uniche per conoscere un artista famoso e avvicinare le nuove generazioni al mondo dell’arte a lui contemporaneo. Le opere del pittore, sparse in oltre 40 musei di 12 nazioni diverse, sono raccolte virtualmente in questa casa.
Un luogo in cui la “realtà aumentata” è padrona di casa, un luogo in cui i più piccoli possono sperimentare l’arte, giocando con le tecnologie innovative, e i più grandi possono cercare autonomamente i dettagli delle opere del pittore e prendere contatto con usi e costumi dell’epoca di Benvenuto.
Ad ogni visita può essere collegato un laboratorio di manualità sulle tecniche pittoriche.
Gli insegnanti possono usufruire di un pomeriggio di formazione e informazione, ogni ultimo sabato del mese per tutto l’anno scolastico, per avere tutti i chiarimenti necessari per formare al meglio le classi coinvolte nella visita guidata.

Per qualsiasi info, chiamare il 042521530 o scrivere a cedi@turismocultura.it.